La complessità organizzativa come causa di complessità procedimentale

Piizzi, Salvatore (A.A. 2008/2009) La complessità organizzativa come causa di complessità procedimentale. Tesi di Laurea in Diritto penale, LUISS Guido Carli, relatore Angelo Carmona, pp. 259. [Single Cycle Master's Degree Thesis]

Full text for this thesis not available from the repository.

Abstract/Index

Considerazioni generali in tema di criminalità organizzata. L’associazione per delinquere di stampo mafioso. L’evoluzione storica dell’istituto del concorso esterno. Il concorso eventuale nelle fattispecie plurisoggettive necessarie. Il concorso esterno nell’associazione mafiosa e figure affini. Tesi contraria alla configurabilità del concorso esterno. Tesi intermedia. Tesi favorevole alla configurabilità del concorso esterno. La distinzione tra partecipe e concorrente. Il concorso materiale e morale. Il problema dell’individuazione dell’evento. Il nesso di causalità tra il contributo dell’extraneus e l’evento. L’elemento oggettivo: criterio causale e criterio organizzatorio. L’elemento soggettivo: il problema del dolo specifico. L’evoluzione giurisprudenziale. Il contrasto tra le sezioni semplici. La sentenza sui cavalieri del lavoro. L’indirizzo seguito dalla sentenza Demitry. La sentenza Carnevale. Le sentenze Andreotti. La sentenza Mannino.

References

Bibliografia: p. 244-259.

Thesis Type: Single Cycle Master's Degree Thesis
Institution: LUISS Guido Carli
Degree Program: Single Cycle Master's Degree Programs > Single Cycle Master's Degree Program in Law (LMG-01)
Chair: Diritto penale
Thesis Supervisor: Carmona, Angelo
Thesis Co-Supervisor: Severino, Paola
Academic Year: 2008/2009
Session: Summer
Deposited by: Raffaella Camponeschi
Date Deposited: 07 Feb 2011 11:36
Last Modified: 06 Jul 2017 08:19
URI: https://tesi.luiss.it/id/eprint/1102

Downloads

Downloads per month over past year

Repository Staff Only

View Item View Item