L'omertà come strategia discorsiva del fenomeno mafioso e analisi del "mafioso mediatico"

Romano, Antonio (A.A. 2010/2011) L'omertà come strategia discorsiva del fenomeno mafioso e analisi del "mafioso mediatico". Tesi di Laurea in Semiotica della comunicazione visiva, LUISS Guido Carli, relatore Paolo Peverini, pp. 64. [Master's Degree Thesis]

Full text for this thesis not available from the repository.

Abstract/Index

Omertà come atteggiamento sociale. Omertà come strumento di potere e di difesa. Omertà come strategia discorsiva. Conclusioni parziali e il mafioso mediatico. Il capostipite Il Padrino (come questo film ha rivoluzionato il modo di vedere la mafia e i mafiosi nell’immaginario collettivo) Funzione esplicativa (come e perché i media parlano della mafia per soddisfare la curiosità, altrimenti frustrata, del pubblico). Amplificazione narrativa e superomismo (analisi di due elementi principali del modo di rappresentare la mafia). Caratteristiche tecniche (analisi delle caratteristiche semiotiche della figura del tipo mafioso).

References

Riferimenti bibliografici presenti nelle note.

Thesis Type: Master's Degree Thesis
Institution: LUISS Guido Carli
Degree Program: Master's Degree Programs > Master's Degree Program in Government Studies and Public Communication (LM-62)
Chair: Semiotica della comunicazione visiva
Thesis Supervisor: Peverini, Paolo
Thesis Co-Supervisor: La Spina, Antonio
Academic Year: 2010/2011
Session: Summer
Deposited by: Silvia Agostinetto
Date Deposited: 17 Oct 2011 12:23
Last Modified: 19 May 2015 22:59
URI: https://tesi.luiss.it/id/eprint/6363

Downloads

Downloads per month over past year

Repository Staff Only

View Item View Item